Winstrol (steroidi anabolizzanti) usi, dosaggio, effetti collaterali, interazioni, avvertimento

Winstrol (steroidi anabolizzanti) usi, dosaggio, effetti collaterali, interazioni, avvertimento

Winstrol

Winstrol è una medicina da prescrizione usata come profilattica per prevenire i sintomi dell’angiedema ereditario e la gravità degli attacchi dell’angiedema. Winstrol può essere usato da solo o con altri farmaci.

acquista drostanolone nel negozio di steroidi online

Winstrol appartiene a una classe di farmaci chiamati steroidi anabolizzanti, programma III.

Non è noto se Winstrol è sicuro ed efficace nei bambini.

Quali sono i possibili effetti collaterali di Winstrol?

Winstrol può causare gravi effetti collaterali tra cui:

  • erezione troppo frequente o persistente del pene,
  • aspetto o aggravamento dell’acne,
  • raucedine (donne),
  • Cambiamenti nei periodi mestruali,
  • Più crescita dei capelli sul viso (donne),
  • nausea,
  • vomito,
  • cambiamenti nel colore della pelle e
  • Gonfiore della caviglia

Ottieni subito assistenza medica, se hai uno dei sintomi sopra elencati.

Gli effetti collaterali più comuni di Winstrol includono:

  • L’acne nuova o peggioramento,
  • Difficoltà a dormire,
  • male alla testa,
  • Cambiamenti nel desiderio sessuale,
  • nausea,
  • vomito,
  • cambiamenti nel colore della pelle e
  • Gonfiore della caviglia

Di ‘al dottore se hai qualche effetto collaterale che ti disturba o che non va via.

Questi non sono tutti i possibili effetti collaterali di Winstrol. Per ulteriori informazioni, chiedi al medico o al farmacista.

Chiamate il vostro medico per un consiglio medico circa gli effetti collaterali. È possibile segnalare gli effetti collaterali alla FDA al numero 1-800-FDA-1088.

DESCRIZIONE

Winstrol (steroidi anabolizzanti), marchio di compresse di stanozololo, è uno steroide anabolico, un derivato sintetico del testosterone. Ogni compressa per somministrazione orale contiene 2 mg di stanozololo. È designato chimicamente come 17-metil-2 ‘ H -5 (Alpha) -androst-2-eno [3,2- c ] pirazolo-17 (beta) -ol.

Ingredienti inattivi: Fosfato di calcio dibasico, rosso D&C #28, rosso e c rosso #40, lattosio, magnesio stearato, amido.

Indicazioni

Angiedema ereditario. Winstrol (steroidi anabolizzanti) è indicato in modo profilatticamente per ridurre la frequenza e la gravità degli attacchi dell’angiedema.

Dosaggio e amministrazione

L’uso di steroidi anabolizzanti può essere associato a gravi reazioni avverse, molte delle quali sono correlate alla dose; Pertanto, i pazienti devono essere collocati sulla dose efficace più bassa possibile.

Angiedema ereditario. I requisiti di dosaggio per il trattamento continuo dell’angioedema ereditario con Winstrol (steroidi anabolizzanti) dovrebbero essere individualizzati sulla base della risposta clinica del paziente. Si consiglia di iniziare il paziente con 2 mg, tre volte al giorno. Dopo aver ottenuto una risposta iniziale favorevole in termini di prevenzione di episodi di attacchi edematosi, il dosaggio continuo adeguato dovrebbe essere determinato diminuendo il dosaggio a intervalli da uno a tre mesi a un dosaggio di manutenzione di 2 mg al giorno. Alcuni pazienti possono essere gestiti con successo in un programma alternativo di 2 mg. Durante la fase di regolazione della dose, viene indicato un attento monitoraggio della risposta del paziente, in particolare se il paziente ha una storia di coinvolgimento delle vie aeree.

La dose profilattica di Winstrol (steroidi anabolizzanti), da utilizzare prima dell’estrazione dentale, o altre situazioni traumatiche o stressanti non è stata stabilita e può essere sostanzialmente più grande.

Gli attacchi dell’angioedema ereditario sono generalmente rari durante l’infanzia e i rischi della somministrazione di stanozololo sono sostanzialmente aumentati. Pertanto, la terapia profilattica a lungo termine con questo farmaco non è generalmente raccomandata nei bambini e dovrebbe essere intrapresa solo con la dovuta considerazione dei benefici e dei rischi (vedi PRECAUZIONI, Uso pediatrico ).

Come fornito

Le compresse di Winstrol (Anabolic Steroids) per la somministrazione orale sono rosa, compresse rotonde segnate su un lato.

Bottiglie di 100 NDC 0024-2253-04

Conservare a temperatura ambiente controllata da 15 ° a 30 ° C (da 59 ° a 86 ° F)

PRESENTAZIONE

Effetti collaterali e interazioni farmacologiche

EFFETTI COLLATERALI

Epatico: Ittero colestatico con, raramente, necrosi epatica e morte. Le neoplasie epatocellulari e la peliosi hepatis sono state riportate in associazione con terapia steroidea androgena-anabolica a lungo termine (vedi Avvertimenti). Si verificano anche cambiamenti reversibili nei test di funzionalità epatica, tra cui un aumento della ritenzione di bromulfaleina (BSP) e aumenti della bilirubina sierica, transaminasi ossaloacetica glutammica (SGOT) e fosfatasi alcalina.

Sistema genitourinario: Negli uomini. Prepuberal: Ingrandimento fallico e aumento della frequenza delle erezioni.

Postpuberal: Inibizione della funzione testicolare, atrofia testicolare e oligospermia, impotenza, priapismo cronico, epididimite e irritabilità della vescica.

Nelle donne: Ingrandimento del clitoride, irregolarità mestruali.

In entrambi i sessi: Libido aumentato o ridotto.

Ematologico: Sanguinamento in pazienti in terapia anticoagulante concomitante.

Laringe: Approfondire la voce nelle donne.

Capelli: Irsutismo e calvizie maschile nelle donne.

Pelle: Acne (specialmente nelle donne e nei ragazzi prepuberali).

Scheletrico: Chiusura prematura delle epifisi nei bambini (vedi PRECAUZIONI, Uso pediatrico ).

Fluido ed elettroliti: Edema, ritenzione di elettroliti sierici (sodio, cloruro, potassio, fosfato, calcio).

Metabolico/endocrino: Ridotta tolleranza al glucosio (vedi PRECAUZIONI), aumento dei livelli sierici di lipoproteine ​​a bassa densità e livelli ridotti di lipoproteine ​​ad alta densità (vedi PRECAUZIONI, Test di laboratorio ), aumento dell’escrezione di creatina e creatinina, aumento dei livelli sierici di creatinina fosfocinasi (CPK).

Alcuni cambiamenti virilizzanti nelle donne sono irreversibili anche dopo una pronta interruzione della terapia e non sono prevenuti dall’uso concomitante di estrogeni (vedi PRECAUZIONI).

Abuso e dipendenza da droghe

Classe di sostanza controllata: Winstrol (steroidi anabolizzanti) è classificato come sostanza controllata ai sensi della legge di controllo degli steroidi anabolizzanti del 1990 ed è stata assegnata al programma III.

Interazioni farmacologiche

Gli steroidi anabolizzanti possono aumentare la sensibilità agli anticoagulanti; Pertanto, potrebbe essere necessario diminuire il dosaggio di un anticoagulante per mantenere il tempo di protrombina a livello terapeutico desiderato.

Avvertimenti

La peliosi hepatis, una condizione in cui il tessuto epatico e talvolta splenico viene sostituita con cisti piene di sangue, è stata riportata in pazienti che ricevono terapia steroidea anabolica androgena. Queste cisti sono talvolta presenti con una disfunzione epatica minima, ma altre volte sono state associate a insufficienza epatica. Spesso non sono riconosciuti fino a quando non si sviluppa l’insufficienza epatica potenzialmente letale o l’emorragia intra-addominale. Il ritiro del farmaco di solito provoca la completa scomparsa delle lesioni.

Sono anche riportati tumori a cellule epatiche. Molto spesso questi tumori sono benigni e androgeni-dipendenti, ma sono stati riportati tumori maligni fatali. Il ritiro del farmaco provoca spesso la regressione o la cessazione della progressione del tumore. Tuttavia, i tumori epatici associati a androgeni o steroidi anabolizzanti sono molto più vascolari di altri tumori epatici e possono tacere fino a quando non si sviluppa un’emorragia intra-addominale potenzialmente letale.

I cambiamenti lipidici nel sangue che sono noti per essere associati ad un aumentato rischio di aterosclerosi sono osservati nei pazienti trattati con androgeni e steroidi anabolizzanti. Questi cambiamenti includono una ridotta lipoproteina ad alta densità e talvolta aumentata lipoproteina a bassa densità. I cambiamenti possono essere molto marcati e potrebbero avere un grave impatto sul rischio di aterosclerosi e malattia coronarica.

L’epatite colestatica e l’ittero si verificano con androgeni a 17-alfa-alchilati a dosi relativamente basse. Se appare l’epatite colestatica con l’ittero, lo steroide anabolico dovrebbe essere sospeso. Se i test di funzionalità epatica diventano anormali, il paziente deve essere monitorato da vicino e l’eziologia determinata. Generalmente, lo steroide anabolico dovrebbe essere sospeso sebbene in caso di lievi anomalie, il medico può scegliere di seguire attentamente il paziente a un dosaggio di farmaci ridotto.

Nei pazienti con carcinoma mammario, la terapia steroidea anabolizzante può causare ipercalcemia stimolando l’osteolisi. In questo caso, il farmaco dovrebbe essere sospeso.

L’edema con o senza insufficienza cardiaca congestizia può essere una grave complicazione nei pazienti con malattia cardiaca, renale o epatica preesistente. La somministrazione concomitante di steroidi corticali surrenali o ACTH può aggiungere all’edema.

I pazienti maschi geriatrici trattati con steroidi anabolici androgeni possono essere ad un rischio maggiore per lo sviluppo dell’ipertrofia prostatica e del carcinoma prostatico.

Nei bambini, il trattamento con steroidi anabolizzanti può accelerare la maturazione ossea senza produrre guadagni compensativi nella crescita lineare. Questo effetto avverso può comportare una statura adulta compromessa. Più giovane è il bambino, maggiore è il rischio di compromettere l’altezza matura finale. L’effetto sulla maturazione ossea dovrebbe essere monitorato valutando l’età ossea del polso e la mano ogni sei mesi.

Gli steroidi anabolizzanti non hanno dimostrato di migliorare l’abilità atletica.

PRECAUZIONI

Generale

Gli steroidi anabolizzanti possono causare la soppressione dei fattori di coagulazione II, V, VII e X e un aumento del tempo di protrombina.

Le donne dovrebbero essere osservate per segni di virilizzazione (approfondimento della voce, dell’irsutismo, dell’acne e della clitoromegalia). Per prevenire cambiamenti irreversibili, la terapia farmacologica deve essere sospesa o il dosaggio significativamente ridotto quando viene rilevato il viritismo lieve. Tale virilizzazione è normale a seguito di un uso di steroidi anabolizzanti androgeni ad alte dosi. Alcuni cambiamenti virilizzanti nelle donne sono irreversibili anche dopo una pronta interruzione della terapia e non sono prevenuti dall’uso concomitante di estrogeni. Possono anche verificarsi irregolarità mestruali.

L’insulina o il dosaggio ipoglicemico orale può aver bisogno di un aggiustamento nei pazienti diabetici che ricevono steroidi anabolizzanti.

Informazioni per il paziente. Il medico dovrebbe istruire i pazienti a segnalare uno dei seguenti effetti collaterali degli androgeni:

Maschi adulti o adolescenti. Erezioni troppo frequenti o persistenti del pene, aspetto o aggravamento dell’acne.

Donne. Raucedine, acne, cambiamenti nei periodi mestruali o più capelli sul viso.

Tutti i pazienti. Qualsiasi nausea, vomito, cambiamenti nel colore della pelle o gonfiore alla caviglia.

Test di laboratorio. Le donne con carcinoma mammario disseminate dovrebbero avere una frequente determinazione dei livelli sierici di calcio nel corso della terapia steroidea anabolica androgena (vedi Avvertimenti).

A causa dell’epatotossicità associata all’uso di androgeni alfa-alchilati, i test di funzionalità epatica dovrebbero essere ottenuti periodicamente.

Gli esami di raggi X periodici (ogni 6 mesi) dovrebbero essere effettuati durante il trattamento dei pazienti prepuberali per determinare il tasso di maturazione ossea e gli effetti della terapia steroidea anabolica androgenica sui centri epifisari.

In comune con altri steroidi anabolizzanti, è stato riportato che Winstrol (steroidi anabolizzanti) riduce il livello di lipoproteine ​​ad alta densità e aumenta il livello di lipoproteine ​​a bassa densità. Questi cambiamenti di solito tornano alla normale durante l’interruzione del trattamento. Le lipoproteine ​​a bassa densità e le lipoproteine ​​ad alta densità sono considerate fattori di rischio cardiovascolare. I lipidi sierici e il colesterolo lipoproteico ad alta densità devono essere determinati periodicamente.

L’emoglobina e l’ematocrito devono essere controllati periodicamente per la policitemia nei pazienti che ricevono alte dosi di steroidi anabolizzanti.

Interazione farmacologica. Gli steroidi anabolizzanti possono aumentare la sensibilità agli anticoagulanti; Pertanto, potrebbe essere necessario diminuire il dosaggio di un anticoagulante per mantenere il tempo di protrombina a livello terapeutico desiderato.

Interferenze di test di droga/laboratorio. La terapia con steroidi anabolizzanti androgeni può ridurre i livelli di globulina legante la tiroxina con conseguente riduzione del t 4 livelli sierici e aumentare l’assorbimento della resina di t 3 e T 4 . I livelli di ormone tiroideo libero rimangono invariati e non ci sono prove cliniche di disfunzione tiroide.

Carcinogenesi, mutagenesi, compromissione della fertilità.

Dati animali: il testosterone è stato testato mediante iniezione sottocutanea e impianto in topi e ratti. L’impianto ha indotto i tumori cervicale-uterina nei topi, che in alcuni casi hanno metastatizzato. Vi sono prove suggestive che l’iniezione di testosterone in alcuni ceppi di topi femmine aumenta la loro suscettibilità all’epatoma. È noto anche che il testosterone aumenta il numero di tumori e diminuisce il grado di differenziazione dei carcinomi indotti chimicamente del fegato nei ratti.

Dati umani: ci sono rari segnalazioni di carcinoma epatocellulare in pazienti sottoposti a terapia a lungo termine con androgeni ad alte dosi. Il ritiro dei farmaci non ha portato alla regressione dei tumori in tutti i casi.

I pazienti geriatrici trattati con androgeni possono essere ad aumentato rischio di sviluppare ipertrofia prostatica e carcinoma prostatico sebbene prove conclusive a sostegno di questo concetto.

Questo composto non è stato testato per il potenziale mutageno. Tuttavia, come notato sopra, gli effetti cancerogeni sono stati attribuiti al trattamento con ormoni androgeni. I potenziali effetti cancerogeni si verificano probabilmente attraverso un meccanismo ormonale piuttosto che da un meccanismo di interazione chimica diretta.

La compromissione della fertilità non è stata testata direttamente nelle specie animali. Tuttavia, come notato di seguito sotto le reazioni avverse, l’oligospermia nei maschi e l’amenorrea nelle femmine sono potenziali effetti avversi del trattamento con compresse Winstrol (steroidi anabolici). Pertanto, la compromissione della fertilità è un possibile risultato del trattamento con Winstrol (steroidi anabolizzanti) .

Madri che allattano. Non è noto se gli steroidi anabolizzanti siano escreti nel latte umano. Molti farmaci sono escreti nel latte umano e a causa del potenziale di reazioni avverse nei neonati infermieristici di Winstrol (steroidi anabolizzanti), una decisione dovrebbe essere presa se interrompere l’assistenza infermieristica o interrompere il farmaco, tenendo conto dell’importanza del farmaco alla madre.

Uso pediatrico. Gli agenti anabolici possono accelerare la maturazione epifisaria più rapidamente della crescita lineare nei bambini e l’effetto può continuare per 6 mesi dopo che il farmaco è stato fermato. Pertanto, la terapia deve essere monitorata dagli studi a raggi X a intervalli di 6 mesi al fine di evitare il rischio di compromettere l’altezza degli adulti. La sicurezza e l’efficacia di Winstrol (steroidi anabolizzanti) nei bambini con angioedema ereditario non sono stati stabiliti.